Bruno Daniela

Bruno Daniela

Valorizzazione e Ufficio Paesaggio e Patrimonio – FAI

Dottore di ricerca in Archeologia, ha lavorato dal 2006 sulla topografia di Roma antica collaborando assiduamente con Andrea Carandini e la sua équipe, presso l’Università Sapienza di Roma, in progetti di scavo e ricerca confluiti in numerose pubblicazioni scientifiche, da La Casa di Augusto (Laterza 2008) a Atlante di Roma antica (Electa 2012, Princeton University Press 2017). Dal 2015 presso il FAI-Fondo Ambiente Italiano, nel ruolo di Responsabile della Valorizzazione dei Beni, e dal 2018 come Responsabile degli Affari Culturali, cura tutti i progetti culturali della Fondazione, contribuendo a sviluppare e promuovere la strategia di gestione dei beni culturali caratteristica del FAI, che mira a coniugare conoscenza, tutela e conservazione con la volontà di disseminazione presso un ampio pubblico e con le necessità di sostenibilità economica di un ente non-profit sussidiario dello Stato.